Elenco speciale dei professionisti: ordinanza n. 12 del Commissario

gennaio 15th, 2017

elenco-speciale-professionisti

L’art. 34 c.1 del DL 189/2016 convertito con modificazioni dalla L 229/2016 prevede l’istituzione di un elenco speciale dei professionisti con iscrizione obbligatoria per tutti i tecnici che intendono occuparsi di ricostruzione. L’art. 34 c.2 L 229/2016 prevede che i proprietari conferiscano incarichi per la ricostruzione solo ai tecnici iscritti all’elenco speciale dei professionisti. L’ordinanza n.12 9 gennaio 2017 del Commissario Straordinario disciplina gli aspetti del conferimento di incarichi tecnici legati alla ricostruzione. Nell’articolo si sintetizzano i contenuti chiave.

Requisiti di iscrizione all’elenco speciale dei professionisti

L’iscrizione all’elenco speciale dei professionisti sarà consentita solo ai tecnici (ing./arch./geom.) che:

  1. sono iscritti all’albo professionale con assenza di sanzioni disciplinari;
  2. non hanno riportato condanne penali e/o provvedimenti restrittivi per reati contro la pubblica amministrazione;
  3. sono in regola con la contribuzione obbligatoria;
  4. rispettano gli obblighi deontologici, professionali e sono in regola con gli obblighi formativi;
  5. possiedono adeguata affidabilità professionale comprovata da apposito curriculum vitae contenente anche le risorse strumentali impiegabili per lo svolgimento dell’attività;
  6. hanno sottoscritto idonea polizza assicurativa per i rischi derivanti dall’attività professionale.

Conferimento di incarichi

Il conferimento di incarichi da parte dei privati è consentito solo ai tecnici (ingegneri, architetti, geometri) iscritti all’elenco speciale dei professionisti. Il conferimento deve avvenire secondo lo schema di contratto tipo allegato B dell’ordinanza n.12. L’art.3 dell’ordinanza n. 12 prevede che i professionisti iscritti in elenco non possano accettare incarichi se non sottoscritti secondo lo schema di contratto tipo.

Nelle more  dell’istituzione dell’elenco speciale dei professionisti (ancora non sono attive le procedure di iscrizione) è possibile ricevere incarichi che poi successivamente saranno disciplinati sempre secondo lo schema di contratto tipo allegato B.

Massimo numero di incarichi

Il massimo numero di incarichi che il singolo tecnico iscritto nell’elenco speciale dei professionisti può assumere è n. 30. Tale limite è necessario per evitare la concentrazione di incarichi su singoli professionisti. Nel caso di professionisti associati questo numero massimo può essere incrementato fino al 35%: massimo 40 incarichi.

Indipendentemente dal numero di incarichi, è vietato il conferimento di incarichi professionali per un importo lavori massimo pari o superiore a 25 milioni di euro.

I tecnici dovranno trasmettere i contratti di incarico al Commissario che aggiornerà l’elenco speciale dei professionisti con il numero di incarichi del singolo tecnico e l’importo lavori a lui affidato. L’elenco sarà poi consultabile dai cittadini.

Conclusioni

L’esperienza di altri terremoti dove c’è stata un’enorme concentrazione di incarichi nelle mani di pochi tecnici, con inevitabile subappalto della prestazione professionale (i servizi intellettuali non sono subappaltabili) o ritardi nella progettazione, hanno portato a definire un numero massimo di 30 incarichi di lavori da ricostruzione. Speriamo solo di non vedere poi bloccata la ricostruzione dalla burocrazia.

Se avete dubbi su un caso specifico potete scrivermi a info@sismacentroitalia.it; se invece volete rimanere informati, iscrivetevi alla mailing list di SISMA CENTRO ITALIA inserendo la vostra email nel campo qui sotto.


You might also like

2 Comments

  • MS

    Feb st, 2017 1:39 PM Reply

    Perché intitolate “elenco speciale dei professionisti” e poi il post non contiene il suddetto elenco?!
    Per quelli che come me cercano la lista il link è questo: https://professionisti.sisma2016.gov.it/elenco

    • Ing. Marco Domanico

      Feb nd, 2017 6:01 PM Reply

      Sig. Mario la ringrazio per la precisazione. L’articolo è stato pubblicato in concomitanza dell’uscita dell’ordinanza n. 12. All’epoca il link da lei segnalato non esisteva ancora. Ad ogni modo nell’ultimo mio articolo (http://www.sismacentroitalia.it/iscrizione-elenco-speciale-dei-professionisti/), dedicato ai professionisti, nelle conclusioni era inserito un paragrafo per i proprietari dove poter accedere all’elenco. Grazie al suo intervento ora chi legge l’articolo vecchio può trovare il link dell’elenco speciale. Buona serata!

Lascia un commento